Banner unnamed

Anello del prosecco superiore - Valdobbiadene - trekking enogastronomico

Iniziativa 200243 - Sezione Escursionismo
04 ottobre - Valdobbiadene - Anello del Prosecco Superiore  - trekking enogastronomico. Un itinerario naturalistico che conduce attraverso rinomate località collinari del Comune di Valdobbiadene, alla scoperta della tradizione e della cultura enologica e gastronomica di questa terra.

Proposta:

Un percorso fra natura e storia, all'insegna della gioia. La gioia che promana dall'incontro con i prelibati vini della zona, con i produttori e con questa terra "benedetta", che si snoda tra vigne, casolari, cantine, boschi  e borghi dell'area valdobbianese, quali San Pietro di Barbozza, Santo Stefano, Saccol. Attraversato dal Fiume Piave, il territorio offre la possibilità non  solo di lasciarci immergere nelle sue ricchezze storiche, culturali, paesaggistiche, ma anche di visitare le cantine locali presso le quali degustare prodotti tipici ed assaggi del Valdobbiadene DOCG. Lungo il cammino si incontrano i segni della storia ed i suoi protagonisti: chiese, capitelli, alberi sacri, opifici, torrenti, siepi, terra e pietre, fossili, erbe e boschi e vigne, tante serpeggianti vigne che parlano di un tempo molteplice ricco di sfumature, di aneddoti, amarotici retrogusti. 

Agenda programma:

04 ottobre - domenica

Luogo e ora ritrovo partecipanti

Ore 7,00  - Parma - parcheggio Green  Life
Ore  11,00 circa -  arrivo a San Pietro di Barbozza - incontro con la guida ed inizio trekking circolare che attraverso i paesi di Santo Stefano e Saccol, ritorna  al luogo di partenza da dove con il pullman raggiungeremo in pochi minuti  l'agriturismo-cantina  Le Mesine per il pranzo con prodotti tipici locali, per le ore 15,00 circa. Percorso collinare con diversi saliscendi di km. 5 circa durata 3 ore difficoltà media (E), prevalentemente su sentiero sterrato in mezzo a prati e vigneti. Al termine verso le ore 17,00 partenza per il rientro. L'escursione avrà luogo anche in caso di maltempo potendosi spostare con il nostro bus. Abbigliamento adeguato: consigliati calzature da trekking e bastoncini.                                  .                           

La quota comprende:

Trasferimento pullman, guida, pranzo. Il menù tipico trevigiano prevede taglierino di salumi e formaggi, risotto al prosecco, carni allo spiedo con contorni vari, assaggio di dolci, acqua vino caffè. Possibilità di assaggio prosecco Valdobbiadene DOCG e alcuni tipi di vino rosso  per eventuali acquisti.

La quota non comprende:

Tutto compreso

Per aderire all'iniziativa è necessario essere socio FITeL e sottoscrivere l'assicurazione: la tessera (costo 1 euro per Famigliari conviventi ed Aggregati) e l'assicurazione (costo 3 euro per Soci, Famigliari conviventi ed Aggregati) hanno validità annuale (anno solare) e vengono attivate in occasione della prima partecipazione ad iniziative del CRAL.

Assicurazione:

CRAL FITeL

Si ricorda che con il tesseramento a FITeL (costo 1 euro) e l'adesione alla polizza (costo 3 euro) - con validità anno solare - addebitate in occasione della prima iniziativa, sono previste le seguenti coperture assicurative:

a) Infortuni occorsi durante attività del CRAL - FITeL, comprese quelle sportive dilettantistiche; invalidità permanente: massimo 30.000 euro; morte: massimo 30.000 euro; spese sanitarie: massimo 2.500 euro con franchigia di E 100, salvo una franchigia pari al 20% (minimo 150 euro) nel caso di strutture private.

b) Responsabilità Civile verso Terzi dei soci FITeL: la garanzia è prestata per tutti gli iscritti FITeL relativamente alla Responsabilità Civile verso Terzi per la partecipazione alle attività svolte dal socio e previste dallo statuto del CRAL e della FITeL. Massimali: 300.000 euro per ogni sinistro, per persona e per danni a cose o animali.

Copie integrali delle polizze sono consultabili e prelevabili in formato pdf ai seguenti link: 

http://www.fitel.it/Resource/2016-POLIZZAINFORTUNI_1.pdf
http://www.fitel.it/Resource/2016-POLIZZARESPONSABILITACIVILESOCISUTERZI1

Note:

N.B.: Norme di comportamento - misure anti Covid-19

Si ricorda, al fine di tutelare la salute di tutti i partecipanti, che al momento della partenza dell’iniziativa verrà fatta sottoscrivere una dichiarazione relativa "CLICCA QUI":

A - allo stato di salute:
- di non essere sottoposto alla misura della quarantena ovvero di non essere risultato positivo al Covid-19;
- di non aver avuto contatto stretto con un caso probabile o confermato di Covid-19 per quanto noto nei 14 giorni precedenti la data odierna;
- di non avvertire i sintomi del Covid-19;

B - ai comportamenti obbligatori da seguire durante l’iniziativa stessa:
- i partecipanti devono avere con sé mascherine protettive e gel igienizzante;
- la mascherina va indossata nei momenti di incontro nei quali non sarà possibile mantenere il previsto distanziamento sociale di almeno 2 metri;
- durante le soste dovrà essere mantenuto il distanziamento sociale di almeno 2 metri con esclusione dei nuclei familiari e/o i congiunti;
- sarà vietato ai partecipanti lo scambio di indumenti, cibo o bevande;
- evitare le foto di gruppo; - è assolutamente vietato lo scambio anche momentaneo di oggetti personali.

Pertanto la mancata sottoscrizione di tale dichiarazione, che attesti lo stato di salute e i comportamenti attesi, inibirà la partecipazione dell’iscritto all’iniziativa stessa.

La quota di partecipazione, unitamente ad eventuali costi aggiuntivi riferiti ad extra non inclusi nella quota, pagati dal Cral in nome e per conto del partecipante, potranno costituire oggetto di conguaglio al termine dell'iniziativa. Per contro, ovviamente, sarà previsto una riduzione della quota e/o del contributo originariamente indicato a fronte di minor costi accertati.

Organizzazione tecnica: Sea Land Yacht Charter Snc - Parma.

Vai alla lista delle iniziative

Altri CRAL del gruppo CA