Banner i luoghi di montalbano

Sicilia - i luoghi di Montalbano

Iniziativa 220235 - Sezione Parma
Sicilia Orientale -   I Luoghi di Montalbano 17 - 24 SETTEMBRE  8 giorni - 7 notti Credo di sapere tutto delle parti mie e dei miei compaesani ho l'ambizione di riuscire a indovinare magari i pensieri. Ora, avendo immaginato delle storie di fantasia, non ho saputo far altro che calarle para para nelle case e nelle strade che conosco... (Andrea Camilleri)

Proposta:

1° giorno, sabato 17 settembre: Milano Linate > Catania > Taormina > Acireale In mattinata        ritrovo dei signori partecipanti all’aeroporto di Milano Linate, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo    di linea ITA, incontro con la guida e trasferimento a Taormina (56km, 1h10). Pranzo in ristorante. Visita della città e del teatro greco. Resto del pomeriggio libero. Trasferimento ad Acireale (45km, 1h), sistemazione nelle camere riserva per la cena e il pernottamento.

2° giorno, domenica 18 settembre: Acireale > Catania > Siracusa Prima colazione e cena. Trasferimento a Catania (17km, ‘45). Giornata dedicata alla visita della città con il suo centro storico. Visita della via Etnea, la Fontana dell’Elefante, il Duomo, la via Crociferi, e visita dall’estero del Palazzo Biscari, il Palazzo del Municipio e il palazzo dei Chierici. Da non perdere la visita della Pescheria, antico mercato del pesce dove sarà possibile degustare dello street food. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita del Monastero dei Benedettini. Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

3° giorno, lunedì 19 settembre: Siracusa > Isola di Ortigia > Noto > Marzamemi > Modica Prima colazione e cena. Partenza per Siracusa (85km, 1h20) e mattinata dedicata alla visita guidata della città, con il centro storico, il Teatro Greco, l’Anfiteatro Romano, le Latomie, l’Orecchio di Dionisio. Visita dell’isola di Ortigia (2,5km, ‘15) dove si potrà ammirare il tempio di Minerva e la fontana Aretusa. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita di Noto (39km, ‘50). Conosciuta per i monumenti barocchi come il Duomo, il palazzo Ducezio, il Palazzo Vescovile e la chiesa di San Domenico. Proseguimento per Modica (o Ragusa) con sosta per la visita di Marzamemi, tipico borgo di pescatori famoso per la produzione di tonno. Visita alla tonnara, la più rilevante della Sicilia Orientale. Sistemazione in hotel per la cena e il pernottamento.

4° giorno, martedì 20 settembre: Modica > Ragusa > Modica Prima colazione e cena. Mattinata dedicata alla visita di Ragusa Ibla (17km, ‘35), uno dei quartieri che forma il centro storico, e fulcro della città, con la magnifica piazza della chiesa di San Giorgio. Visita di Ragusa Alta, la città moderna. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita di Modica (16km, ‘35) dove è prevista una sosta per l’assaggio del famoso cioccolato. Rientro in hotel per la cena e  il pernottamento.

5° giorno, mercoledì 21 settembre: Modica > Donnafugata > Puntasecca > Scicli > Agrigento Prima colazione e cena. In mattinata visita del Castello di Donnafugata (31km, ‘40), sontuosa dimora nobiliare. Proseguimento per Punta Secca (18km, ‘25) dove si trova la famosa terrazza della casa del Commissario Montalbano che si affaccia sulla spiaggia a pochi passi dal faro.  Proseguimento per Scicli (25km, ‘40). Pranzo libero. Visita della città e del suo centro storico, dove si trova anche Palazzo Iacono alias la questura “Montelusa” del Commissario Montalbano. Discesa in hotel per la cena e il pernottamento.

6° giorno, giovedì 22 settembre: Agrigento > Realmonte > Agrigento Prima colazione e cena. Ad Agrigento visita del sito archeologico nella Valle dei Templi. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita a Realmonte con sosta panoramica al belvedere per ammirare dall’alto La Scala dei Turchi. Rientro ad Agrigento, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

7° giorno, venerdì 23 settembre: Agrigento > Caltagirone >Piazza Armerina > Catania  Prima colazione e cena. Partenza per Caltagirone (115km, 2h), inserita tra le città barocche della Val di Noto che costituiscono patrimonio UNESCO. Visita alla Scalinata Santa Maria del Monte con i suoi 142 gradini in pietra lavica, decorati con maioliche policrome. Visita al Ponte San Francesco D’Assisi che collega i due colli su cui si sviluppano il centro storico e la Villa Comunale. Pranzo libero. Proseguimento nel pomeriggio per Piazza Armerina (30km, 40’) per la visita della Villa del Casale e del centro storico. Trasferimento a Catania (100km, 1h40’) per la cena e pernottamento.

8° giorno, sabato 24 settembre: Catania > Etna > Riviera dei Ciclopi > Catania > Milano Linate Prima colazione. Mattinata dedicata all’escursione sull’Etna, a quota 1800 metri, per la visita ai crateri spenti dei Monti Silvestri. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita alla Riviera dei Ciclopi. Aci Castello, dominato dal castello normanno interamente costruito in pietra lavica. Aci Trezza, resa celebre ai “Malavoglia” di Verga e per i suggestivi faraglioni, secondo la leggenda i massi che Polifemo lanciò a Ulisse. Trasferimento all’aeroporto di Catania in tempo utile per l’imbarco con il volo ITA delle 20h35 diretto a Milano Linate. Arrivo previsto alle 22h25 e fine dei nostri servizi.

Agenda programma:

Operativi aerei (non sono state effettuate prenotazioni):

AZ 1746     Milano Linate                   Catania                    08h40   10h25                                              

AZ 1702     Catania                    Milano Linate                    20h35   22h25                                              

Hotel quotati (o similari):

Acireale                                     Hotel Santa Tecla Palace **** 

Siracusa                                    Hotel Eureka Palace ***** 

Ragusa                                     Hotel Mediterraneo Palace **** 

Agrigento                                 Hotel Baia di Ulisse **** 

Documenti necessari per i cittadini italiani adulti e minori:

Carta d’identità in corso di validità. Green pass secondo le norme vigenti.

La quota comprende:

voli ITA Milano Linate / Catania // Catania / Milano Linate; *tasse aeroportuali; un pezzo di bagaglio in stiva da 23 Kg; sistemazione negli hotel indicati o similari; trattamento di pernottamento e mezza pensione come da programma; trasferimenti in pullman privato GT per tutta la durata del tour; guida regionale parlante italiano a disposizione per tutto il tour; gli ingressi ai musei e alle zone archeologiche: teatro greco di Taormina, monastero dei benedettini a Catania, parco archeologico di Siracusa, palazzo Villadorata di Noto, castello e parco di Donnafugata, villa romana Casale a Piazza Armerina con auricolari, parco archeologico Valle dei Templi (totale a persona € 60,50); assicurazione sanitaria e bagaglio AXA B30 (massimale € 1.000) e bagaglio (massimale € 500);

La quota non comprende:

pasti e bevande non menzionati nel programma; mance e facchinaggi; minibus Parma/Linate e ritorno tasse di soggiorno, da pagare in loco;

       tutto quanto non espressamente indicato alla voce la quota comprende

Per aderire all'iniziativa è necessario essere socio FITeL e sottoscrivere l'assicurazione: la tessera (costo 1 euro per Famigliari conviventi ed Aggregati) e l'assicurazione (costo 3 euro per Soci, Famigliari conviventi ed Aggregati) hanno validità annuale (anno solare) e vengono attivate in occasione della prima partecipazione ad iniziative del CRAL.

Assicurazione:

Si ricorda che con il tesseramento a FITeL (costo 1 euro) e l'adesione alla polizza (costo 3 euro) - con validità anno solare - addebitate in occasione della prima iniziativa, sono previste le seguenti coperture assicurative:

a) Infortuni occorsi durante attività del CRAL - FITeL, comprese quelle sportive dilettantistiche; invalidità permanente: massimo 30.000 euro; morte: massimo 30.000 euro; spese sanitarie: massimo 2.500 euro con franchigia di E 100, salvo una franchigia pari al 20% (minimo 150 euro) nel caso di strutture private.

b) Responsabilità Civile verso Terzi dei soci FITeL: la garanzia è prestata per tutti gli iscritti FITeL relativamente alla Responsabilità Civile verso Terzi per la partecipazione alle attività svolte dal socio e previste dallo statuto del CRAL e della FITeL. Massimali: 300.000 euro per ogni sinistro, per persona e per danni a cose o animali.

Copie integrali delle polizze sono consultabili e prelevabili in formato pdf ai seguenti link: 

POLIZZA INFORTUNI 2020
POLIZZA SOC I PERSONALE 2020

Note:

Pagamento in 3 quote - giugno - luglio- agosto

La quota di partecipazione, unitamente ad eventuali costi aggiuntivi riferiti ad extra non inclusi nella quota, pagati dal Cral in nome e per conto del partecipante, potranno costituire oggetto di conguaglio al termine dell'iniziativa. Per contro, ovviamente, sarà previsto una riduzione della quota e/o del contributo originariamente indicato a fronte di minor costi accertati.

Sarà necessario attenersi alla normativa COVID vigente al momento dell'effettuazione delle attività.

Organizzazione tecnica: Travel Design Studio 

Vai alla lista delle iniziative

Altri CRAL del gruppo CA