Banner rolli e1479580547185

Il teatro e la vita non son la stessa cosa... (da "PAGLIACCI")

Iniziativa 230032 - Sezione Amici della lirica
Giovedì 23 febbraio 2023 ore 18,00 - presso la Famija Pramzana si svolgerà un incontro di conversazione con il Maestro Sebastiano Rolli traendo spunto dall'opera lirica di prossima rappresentazione al Teatro Regio di Parma per la stagione 2023: PAGLIACCI di Ruggero Leoncavallo 

Proposta:

IL TEATRO E LA VITA NON SON LA STESSA COSA

(da "PAGLIACCI")

Chiacchierata musicale con un Direttore d’Orchestra

La sezione Amici della Lirica organizza e propone una chiacchierata musicale con il Maestro Sebastiano Rolli - direttore d’orchestra di fama internazionale, originario della nostra città, reduce da Nancy dove ha diretto “Il barbiere di Siviglia” e in partenza per Magdeburgo per “L’elisir d’amore”.

La stagione lirica 2023 del Teatro Regio di Parma prevede in chiusura la rappresentazione de i “Pagliacci” – libretto e musica di Ruggero Leoncavallo. La vicenda dell’opera si snoda all’esterno e all’interno della scena teatrale, si alterna tra recita e vissuto. Finzione e realtà si scambiano e si sovrappongono. E’ teatro nel teatro: gli spettatori si commuovono perché “par vera questa scena” prima di capire che tutto era reale, omicidio compreso: “La commedia è finita”.

Traendo spunto da i “Pagliacci”, attraverso il linguaggio semplice, estemporaneo e competente che contraddistingue le sua modalità di “fare cultura”, il Maestro Rolli ci parlerà del contesto storico che ha accompagnato e influenzato genesi e sviluppi dell’opera lirica in generale: il valore sociale del melodramma.

Il libretto della opera e’ disponibile on-line e per poter accedere CLICCA QUI 

Agenda programma:

Programma iniziativa:

ore 17:45 - ritrovo partecipanti presso la sala conferenze della Famija Pramzana - viale Vittoria 6 - Parma

ore 18:00 - inzio conferenza del M.o Rolli della durata di circa 1:30 ora

Cooordinatore dell'iniziativa:

Manferdelli Ivana 366 2975163

Tiberti Enrica 333 3175966

La quota comprende:

ingresso e conferenza

La quota è calcolata con il minimo di 15 partecipanti e verrà revisionata in diminuzione in caso di maggior numero di adesioni.

La quota non comprende:

Per aderire all'iniziativa è necessario essere socio FITeL e sottoscrivere l'assicurazione: la tessera (costo 1 euro per Famigliari conviventi ed Aggregati) e l'assicurazione (costo 3 euro per Soci, Famigliari conviventi ed Aggregati) hanno validità annuale (anno solare) e vengono attivate in occasione della prima partecipazione ad iniziative del CRAL.

Assicurazione:

Si ricorda che con il tesseramento a FITeL (costo 1 euro) e l'adesione alla polizza (costo 3 euro) - con validità anno solare - addebitate in occasione della prima iniziativa, sono previste le seguenti coperture assicurative:

a) Infortuni occorsi durante attività del CRAL - FITeL, comprese quelle sportive dilettantistiche; invalidità permanente: massimo 30.000 euro; morte: massimo 30.000 euro; spese sanitarie: massimo 2.500 euro con franchigia di E 100, salvo una franchigia pari al 20% (minimo 150 euro) nel caso di strutture private.

b) Responsabilità Civile verso Terzi dei soci FITeL: la garanzia è prestata per tutti gli iscritti FITeL relativamente alla Responsabilità Civile verso Terzi per la partecipazione alle attività svolte dal socio e previste dallo statuto del CRAL e della FITeL. Massimali: 300.000 euro per ogni sinistro, per persona e per danni a cose o animali.

Copie integrali delle polizze sono consultabili e prelevabili in formato pdf ai seguenti link: 

POLIZZA INFORTUNI - RINNOVO ANNO 2022
POLIZZA RC PERSONALE - RINNOVO ANNO 2022

Note:

La quota di partecipazione, unitamente ad eventuali costi aggiuntivi riferiti ad extra non inclusi nella quota, pagati dal Cral in nome e per conto del partecipante, potranno costituire oggetto di conguaglio al termine dell'iniziativa. Per contro, ovviamente, sarà previsto una riduzione della quota e/o del contributo originariamente indicato a fronte di minor costi accertati.

Si ricorda che per poter partecipare all'iniziativa sarà necessario attenersi alla normativa COVID vigente al momento dell'effettuazione delle attività.

Vai alla lista delle iniziative