Banner ob e7f79b portovenerefestadellamadonnabianca 1

Online gratuita - Cartoline da Portovenere e dalle sue isole

Iniziativa 210109 - Sezione La Spezia
Visita virtuale a Portovenere e alle sue isole - martedì 13 aprile  - dalle ore 20,30 - alle ore 21,30

Proposta:

La Sezione di La Spezia, in attesa di poter riprendere le visite dal vivo, propone questa iniziativa  online sul nostro territorio:

Portovenere, terra di pirati e avventure. Borgo tra i più affascinanti di tutta la Liguria risalente al 1113 e fedelissima colonia di Genova, che lo costruì come una fortezza per renderlo inespugnabile. Indimenticabili la palazzata di colorate e altissime case e le torri di avvistamento. Splendide le Chiese di San Pietro a strapiombo sul mare e San Lorenzo dove, da secoli, è custodita l'immagine miracolosa della Madonna Bianca, protettrice del paese e della gente di mare.

Parco Regionale e Sito Unesco, le Isole Palmaria, Tino e Tinetto  sono oasi di incomparabile bellezza, dove natura  e arte si fondono creando paesaggi unici. Una lussureggiante macchia mediterranea, alternata ad una costa  brulla e scoscesa, ricca di grotte già note all' uomo primitivo, caratterizza l'Isola Palmaria. L' isola del Tino,ora  totalmente zona militare, fu invece luogo ideale di meditazione e preghiera per il monaco Venerio, che qui visse durante i primi secoli del Cristianesimo. Ancora visibili i resti dell' Abbazia a lui dedicata risalente  all' XI secolo.Infine Il Tinetto, poco più di uno scoglio alto solo 17 metri, sferzato dalle onde e dai venti e completamente privo di vegetazione,conserva sorprendenti tracce della presenza di comunità religiose, testimoniate dai resti di una piccola chiesa con due absidi  distrutta dalle incursioni dei pirati.

Organizzazione tecnica: Antonella Mariotti

Agenda programma:

Martedì 13 aprile

Ore 20.15: inizio collegamento sulla piattaforma google meet.

Il giorno prima gli iscritti riceveranno via mail il link e le istruzioni per effettuare il collegamento.

Ore 20.30: inizio della vista con descrizione effettuata da parte di guida turistica. Durata circa 1 ora, oltre a eventuali domande e brevi approfondimenti a richiesta dei partecipanti che potranno quindi ascoltare la descrizione mentre le immagini scorreranno sul loro monitor. A disposizione anche una chat dove si potranno fare domande e richieste di approfondimento.

La quota comprende:

La manifestazione è riservata a Soci e familiari e la partecipazione è gratuita

La quota non comprende:

Per aderire all'iniziativa è necessario essere socio FITeL e sottoscrivere l'assicurazione: la tessera (costo 1 euro per Famigliari conviventi ed Aggregati) e l'assicurazione (costo 3 euro per Soci, Famigliari conviventi ed Aggregati) hanno validità annuale (anno solare) e vengono attivate in occasione della prima partecipazione ad iniziative del CRAL.

Assicurazione:

Si ricorda che con il tesseramento a FITeL (costo 1 euro) e l'adesione alla polizza (costo 3 euro) - con validità anno solare - addebitate in occasione della prima iniziativa, sono previste le seguenti coperture assicurative:

a) Infortuni occorsi durante attività del CRAL - FITeL, comprese quelle sportive dilettantistiche; invalidità permanente: massimo 30.000 euro; morte: massimo 30.000 euro; spese sanitarie: massimo 2.500 euro con franchigia di E 100, salvo una franchigia pari al 20% (minimo 150 euro) nel caso di strutture private.

b) Responsabilità Civile verso Terzi dei soci FITeL: la garanzia è prestata per tutti gli iscritti FITeL relativamente alla Responsabilità Civile verso Terzi per la partecipazione alle attività svolte dal socio e previste dallo statuto del CRAL e della FITeL. Massimali: 300.000 euro per ogni sinistro, per persona e per danni a cose o animali.

Copie integrali delle polizze sono consultabili e prelevabili in formato pdf ai seguenti link: 

http://www.fitel.it/Resource/2016-POLIZZAINFORTUNI_1.pdf
http://www.fitel.it/Resource/2016-POLIZZARESPONSABILITACIVILESOCISUTERZI1

Note:

La quota di partecipazione, unitamente ad eventuali costi aggiuntivi riferiti ad extra non inclusi nella quota, pagati dal Cral in nome e per conto del partecipante, potranno costituire oggetto di conguaglio al termine dell'iniziativa. Per contro, ovviamente, sarà previsto una riduzione della quota e/o del contributo originariamente indicato a fronte di minor costi accertati.

Vai alla lista delle iniziative

Altri CRAL del gruppo CA