Banner 106 2 1024x875

Milano Palazzo Reale - mostra Max Ernst

Iniziativa 220336 - Sezione Parma
17 dicembre - a Palazzo Reale Milano, la prima retrospettiva in Italia dedicata a Max Ernst (1891-1976), pittore, scultore, poeta e teorico dell’arte tedesco, poi naturalizzato americano e francese.

Proposta:

Grande mostra di Max Ernst a Palazzo Reale di Milano: prima retrospettiva in Italia

OLTRE 400 OPERE DEL MAESTRO SURREALISTA, TRA CUI 80 DIPINTI NON PIÙ ESPOSTI DA DECENNI 

Palazzo Reale a Milano ospita la prima retrospettiva italiana dedicata a Max Ernst (Brühl, 1891 – Parigi, 1976), grande pittore, scultore e poeta surrealista, teorico dell’arte, tedesco, poi naturalizzato americano e francese. La mostra, promossa e prodotta da Comune di Milano-Cultura e da Palazzo Reale con Electa, in collaborazione con Madeinart, è curata da Martina Mazzotta e Jürgen Pech e vede la presenza di oltre 400 opere tra dipinti, sculture, disegni, collages, fotografie, gioielli e libri illustrati provenienti da musei, fondazioni e collezioni private, in Italia e all’estero. Tra questi: la GAM di Torino, la Peggy Guggenheim Collection e il Museo di Ca’ Pesaro di Venezia, la Tate Gallery di Londra, il Centre Pompidou di Parigi, il Museo Cantini di Marsiglia, i Musei Statali e la Fondazione Arp di Berlino, la Fondazione Beyeler di Basilea, il Museo Nazionale Thyssen-Bornemisza di Madrid. Tra i prestiti anche opere e documenti che non venivano esposti al pubblico da parecchi decenni.

Per ulteriori informazioni CLICCA QUI

Agenda programma:

Programma dettagliato iniziativa:
ore 07.00: ritrovo a Parma - presso Green Life; 
ore 07,35: ritrovo a Fidenza Village;
ore 08,10: Ritrovo a Piacenza Dechatlon;
ore 10.00: ritrovo a Milano Palazzo Reale

ore 10,30: ingresso mostra con audio-guida

ore 12.00: tempo a disposizione 

ore 17,30: ritrovo in piazza Duomo e trasferimento punto ritrovo pullman e rientro  

La quota comprende:

Trasporto andata e ritorno da Parma a Milano in pullman granturismo - biglietto ingresso Mostra - visita con audioguida della mostra  

La quota non comprende:

Per aderire all'iniziativa è necessario essere socio FITeL e sottoscrivere l'assicurazione: la tessera (costo 1 euro per Famigliari conviventi ed Aggregati) e l'assicurazione (costo 3 euro per Soci, Famigliari conviventi ed Aggregati) hanno validità annuale (anno solare) e vengono attivate in occasione della prima partecipazione ad iniziative del CRAL.

Assicurazione:

Si ricorda che con il tesseramento a FITeL (costo 1 euro) e l'adesione alla polizza (costo 3 euro) - con validità anno solare - addebitate in occasione della prima iniziativa, sono previste le seguenti coperture assicurative:

a) Infortuni occorsi durante attività del CRAL - FITeL, comprese quelle sportive dilettantistiche; invalidità permanente: massimo 30.000 euro; morte: massimo 30.000 euro; spese sanitarie: massimo 2.500 euro con franchigia di E 100, salvo una franchigia pari al 20% (minimo 150 euro) nel caso di strutture private.

b) Responsabilità Civile verso Terzi dei soci FITeL: la garanzia è prestata per tutti gli iscritti FITeL relativamente alla Responsabilità Civile verso Terzi per la partecipazione alle attività svolte dal socio e previste dallo statuto del CRAL e della FITeL. Massimali: 300.000 euro per ogni sinistro, per persona e per danni a cose o animali.

Copie integrali delle polizze sono consultabili e prelevabili in formato pdf ai seguenti link: 

POLIZZA INFORTUNI 2020
POLIZZA SOC I PERSONALE 2020

Note:

La quota di partecipazione, unitamente ad eventuali costi aggiuntivi riferiti ad extra non inclusi nella quota, pagati dal Cral in nome e per conto del partecipante, potranno costituire oggetto di conguaglio al termine dell'iniziativa. Per contro, ovviamente, sarà previsto una riduzione della quota e/o del contributo originariamente indicato a fronte di minor costi accertati.

Organizzazione tecnica: Sea Land Yacht Charter snc

Sarà necessario attenersi alla normativa COVID vigente al momento dell'effettuazione delle attività.

Vai alla lista delle iniziative

Altri CRAL del gruppo CA