Banner ascoli piceno

Marche: Mini Tour nei Centri Storici

Iniziativa 200042 - Sezione Piacenza
18/22 Aprile: mini Tour nelle Marche per visitare i Centri Storici delle principali Città e paesi di questa bellissima Regione, con giornata di relax marino a Grottammare

Agenda programma:

18 Aprile - Sabato - Orari e luoghi di partenza :

Ore 5,30 – Piacenza -  P.le Bimbo Store- . Centro Comm.le San Lazzaro

Ore 5,55 – Fiorenzuola - P.le Centro Comm.le Cappuccini

Ore 6,20 -  Fidenza - P.le antistante concessionaria Mercedes – Fine tangenziale

Ore 6,30 – Parma - C.S. Cavagnari

Partenza in pullman per Urbino. Incontro con la guida ed inizio della visita della città: Palazzo Ducale (visita interna - sede della Galleria nazionale delle Marche e progetto ambizioso di Federico da Montefeltro, uomo colto e raffinato). Pranzo in ristorante. Proseguimento della visita guidata: Cattedrale – Teatro Sanzio – Casa di Raffaello (nel 2020 ricorre il 500enario della sua morte; ). Termine delle visite, partenza per Grottammare. Sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento in hotel.  19 Aprile – Domenica: colazione e  partenza per l'escursione guidata di un'intera giornata a Osimo e Fermo. OSIMO offre al visitatore monumenti straordinari quali: la cattedrale di San Leopardo, il Battistero (di origine quattrocentesca), Piazza Boccolino, con la Basilica del patrono, S. Giuseppe da Copertino, il Palazzo comunale ed alcuni interessanti palazzi d'epoca. Pranzo in ristorante. Visita guidata di FERMO, il cui centro storico è delimitato da una cinta muraria quattrocentesca: il Duomo (prospetto asimmetrico di stile gotico), piazzale del Girfalco (punto panoramico) – Piazza del Popolo e le cisterne romane (visita interna). Rientro in hotel a Grottammare per la cena ed il pernottamento.  20 Aprile - Lunedì: colazione e partenza per l'escursione guidata ad Ascoli Piceno ed Offida. La visita di ASCOLI, celebre per le sue torri gentilizie ed il travertino usato per costruirne il centro storico, comprendrà: Piazza del Popolo - Palazzo dei Capitani del popolo - il celebre “Caffè Meletti” e la Chiesa di S. Francesco. Pranzo in ristorante. Visita guidata di OFFIDA, uno dei borghi piu' belli d'Italia: Chiesa di S. Maria della Rocca (1330 - stile romanico-gotico), Palazzo Comunale - Teatro Serpente Aureo. Rientro  in hotel a Grottammare per la cena ed il pernottamento. 21 Aprile – Martedì: Pensione completa in hotel a Grottammare. Giornata di Relax al mare. 22 Aprile – Mercoledì: Colazione. Visita guidata di Macerata: Arena Sferisterio (visita interna; magnifico teatro semicircolare all'aperto, un tempo usato per  il gioco del “pallone col bracciale” ed oggi adibito a sede di concerti ed eventi culturali)- Piazza della Libertà – Basilica della Misericordia – Fonte Maggiore (un tempo usata come lavatoio ed abbeveratoio per gli animali)- Palazzo Buonaccorsi. Pranzo in ristorante e partenza per il ritorno. (Vedere Programma allegato)

La quota comprende:

Trasferimento a/r in pullman G.T.  – sistemazione all'Hotel Roma (3*) di Grottammare, in camere doppie con servizi privati – pensione completa con bevande ai pasti dal pranzo del 1° al pranzo dell'ultimo gg - polizza medico/bagaglio Allianzassistance.

La quota non comprende:

Tassa di soggiorno (non prevista dal Comune, al momento della stesura del programma) - Mance - quanto non indicato ne " La quota comprende"

Per aderire all'iniziativa è necessario essere socio FITeL e sottoscrivere l'assicurazione: la tessera (costo 1 euro per Famigliari conviventi ed Aggregati) e l'assicurazione (costo 3 euro per Soci, Famigliari conviventi ed Aggregati) hanno validità annuale (anno solare) e vengono attivate in occasione della prima partecipazione ad iniziative del CRAL.

Assicurazione:

Si ricorda che con il tesseramento a FITeL (costo 1 euro) e l'adesione alla polizza (costo 3 euro) - con validità anno solare - addebitate in occasione della prima iniziativa, sono previste le seguenti coperture assicurative:

a) Infortuni occorsi durante attività del CRAL - FITeL, comprese quelle sportive dilettantistiche; invalidità permanente: massimo 30.000 euro; morte: massimo 30.000 euro; spese sanitarie: massimo 2.500 euro con franchigia di E 100, salvo una franchigia pari al 20% (minimo 150 euro) nel caso di strutture private.

b) Responsabilità Civile verso Terzi dei soci FITeL: la garanzia è prestata per tutti gli iscritti FITeL relativamente alla Responsabilità Civile verso Terzi per la partecipazione alle attività svolte dal socio e previste dallo statuto del CRAL e della FITeL. Massimali: 300.000 euro per ogni sinistro, per persona e per danni a cose o animali.

Copie integrali delle polizze sono consultabili e prelevabili in formato pdf ai seguenti link: 

http://www.fitel.it/Resource/2016-POLIZZAINFORTUNI_1.pdf
http://www.fitel.it/Resource/2016-POLIZZARESPONSABILITACIVILESOCISUTERZI1

Note:

N:B: Al raggiungimento di 30 pax riduzione di € 35,00 pro-capite -  Le camere singole sono limitate e NON vista mare -  Organizzazione Tecnica: Davvero Viaggi - Piacenza

La quota di partecipazione, unitamente ad eventuali costi aggiuntivi riferiti ad extra non inclusi nella quota, pagati dal Cral in nome e per conto del partecipante, potranno costituire oggetto di conguaglio al termine dell'iniziativa. Per contro, ovviamente, sarà previsto una riduzione della quota e/o del contributo originariamente indicato a fronte di minor costi accertati.

Vai alla lista delle iniziative

Altri CRAL del gruppo CA