Banner rolli

I Due Foscari con il Maestro Sebastiano Rolli

Iniziativa 190481 - Sezione Amici della lirica
Mercoledi' 18 settembre ore 20,30 - Incontro di conversazione con il Maestro Sebastiano Rolli sull'opera lirica di prossima rappresentazione al Teatro Regio per il Festival Verdi: I DUE FOSCARI di Giuseppe Verdi, presso l'associazione Parma Lirica, in Parma - Viale Gorizia n. 2

Proposta:

Gli anni dal 1843 al 1850 sono un periodo di incessante e forsennato lavoro, nel quale VERDI firma il contratto per un’opera nuova quando non ha ancora terminato quella precedente, in un susseguirsi di impegni che, consentono al giovane musicista di affermarsi sempre piu’ sui palcoscenici italiani e internazionali; limitando fortemente la possibilita’ di dedicarsi alla composizione in modo sereno e pacato.

In questi anni , da lui stesso chiamati ‘ANNI DI GALERA’, cioe’ lavoro forzato e massacrante, complicato da gravi problemi di salute, nascono ben dodici opere tra cui I DUE FOSCARI.

L’apertura del Festival sarà, come sempre, al Teatro Regio, con I due Foscari, affidati alla creatività e alla mano esperta di Leo Muscato per la regia, e di Paolo Arrivabeni per la direzione.

Attraverso il linguaggio semplice, estemporaneo e competente che contraddistingue le sua modalità di “fare cultura”, Sebastiano Rolli (www.sebastianorolli.com), esperto conoscitore del mondo della lirica, saprà coinvolgere sia gli appassionati sia coloro che desiderano avvicinarsi all’argomento.

Il Maestro Sebastiano Rolli con l’opera Ballo in Maschera di Giuseppe Verdi, ha aperto  la Stagione Lirica 2019 come Direttore d’Orchestra al Teatro Regio di Parma.

Il libretto della opera e’ disponibile on-line: I DUE FOSCARI - http://www.librettidopera.it/i due foscari

Nel corso dell’ incontro verranno raccolte le richieste per assistere alla prova aperta dell’opera, con successiva conferma in base al numero di biglietti messi a disposizione dal Teatro.

Ci auspichiamo che l’iniziativa incontri apprezzamento e  partecipazione.

La quota comprende:

Quota di partecipazione all'incontro.

La quota non comprende:

Per aderire all'iniziativa è necessario essere socio FITeL e sottoscrivere l'assicurazione: la tessera (costo 1 euro per Famigliari conviventi ed Aggregati) e l'assicurazione (costo 3 euro per Soci, Famigliari conviventi ed Aggregati) hanno validità annuale (anno solare) e vengono attivate in occasione della prima partecipazione ad iniziative del CRAL.

Assicurazione:

Si ricorda che con il tesseramento a FITeL (costo 1 euro) e l'adesione alla polizza (costo 3 euro) - con validità anno solare - addebitate in occasione della prima iniziativa, sono previste le seguenti coperture assicurative:

a) Infortuni occorsi durante attività del CRAL - FITeL, comprese quelle sportive dilettantistiche; invalidità permanente: massimo 30.000 euro; morte: massimo 30.000 euro; spese sanitarie: massimo 2.500 euro con franchigia di E 100, salvo una franchigia pari al 20% (minimo 150 euro) nel caso di strutture private.

b) Responsabilità Civile verso Terzi dei soci FITeL: la garanzia è prestata per tutti gli iscritti FITeL relativamente alla Responsabilità Civile verso Terzi per la partecipazione alle attività svolte dal socio e previste dallo statuto del CRAL e della FITeL. Massimali: 300.000 euro per ogni sinistro, per persona e per danni a cose o animali.

Copie integrali delle polizze sono consultabili e prelevabili in formato pdf ai seguenti link: 

http://www.fitel.it/Resource/2016-POLIZZAINFORTUNI_1.pdf
http://www.fitel.it/Resource/2016-POLIZZARESPONSABILITACIVILESOCISUTERZI1

Note:

La quota di partecipazione, unitamente ad eventuali costi aggiuntivi riferiti ad extra non inclusi nella quota, pagati dal Cral in nome e per conto del partecipante, potranno costituire oggetto di conguaglio al termine dell'iniziativa. Per contro, ovviamente, sarà previsto una riduzione della quota e/o del contributo originariamente indicato a fronte di minor costi accertati.

Vai alla lista delle iniziative

Altri CRAL del gruppo CA