Banner 1903..  1  carpa

5^ prova Campionato Sociale - Carpa

Iniziativa 190346 - Sezione Pesca Sportiva
25 maggio - 5^ Prova del Campionato Sociale - 1^ gara Carpa

Proposta:

La Sezione Pesca Sportiva, in collaborazione con il CRAL, propone la partecipazione alla manifestazione in oggetto che si svolgerà sabato 25 maggio nel lago gare del complesso Laghi La Ninfa in località Barcaccia (San Polo d'Enza - RE).

Agenda programma:

Programma:

- ore 07,30: ritrovo dei partecipanti presso il lago e sorteggio dei posti;
- ore 08,40: inizio della gara della durata di 3 ore;
- ore 11,40: fine della gara, pesatura del pescato, stesura delle classifiche (1 punto al grammo, valide tutte le specie ittiche).

Esche e pasture consentite: Kg. 2 di begattini anche incollati, 3 scatole di mais (900 grammi), 500 grammi di pellet (solo quello acquistabile presso il lago), " Kg. 2 di pastura asciutta, Kg. 1 di pasta cotta; inoltre, solo da innesco: vermi, orsetti e pellet "commerciale"; detenzione del pescato in una nassa a maglia fine (6.mm.) con lunghezza minima di 3 metri  che, prima della gara, dovrà essere opportunamente disifettata; obbligo di utilizzo di ami senza ardiglione o con lo stesso opportunamente schiacciato; eventuali esemplari di amur dovranno essere immediatamente rilasciati (peso convenzionale 4 Kg.); per quanto non indicato, norme del campionato sociale e del lago.

La quota comprende:

Partecipazione alla gara.

La quota non comprende:

Per aderire all'iniziativa è necessario essere socio FITeL e sottoscrivere l'assicurazione: la tessera (costo 1 euro per Famigliari conviventi ed Aggregati) e l'assicurazione (costo 3 euro per Soci, Famigliari conviventi ed Aggregati) hanno validità annuale (anno solare) e vengono attivate in occasione della prima partecipazione ad iniziative del CRAL.

Assicurazione:

Si ricorda che con il tesseramento a FITeL (costo 1 euro) e l'adesione alla polizza (costo 3 euro) - con validità anno solare - addebitate in occasione della prima iniziativa, sono previste le seguenti coperture assicurative:

a) Infortuni occorsi durante attività del CRAL - FITeL, comprese quelle sportive dilettantistiche; invalidità permanente: massimo 30.000 euro; morte: massimo 30.000 euro; spese sanitarie: massimo 2.500 euro con franchigia di E 100, salvo una franchigia pari al 20% (minimo 150 euro) nel caso di strutture private.

b) Responsabilità Civile verso Terzi dei soci FITeL: la garanzia è prestata per tutti gli iscritti FITeL relativamente alla Responsabilità Civile verso Terzi per la partecipazione alle attività svolte dal socio e previste dallo statuto del CRAL e della FITeL. Massimali: 300.000 euro per ogni sinistro, per persona e per danni a cose o animali.

Copie integrali delle polizze sono consultabili e prelevabili in formato pdf ai seguenti link: 

http://www.fitel.it/Resource/2016-POLIZZAINFORTUNI_1.pdf
http://www.fitel.it/Resource/2016-POLIZZARESPONSABILITACIVILESOCISUTERZI1

Note:

La quota di partecipazione, unitamente ad eventuali costi aggiuntivi riferiti ad extra non inclusi nella quota, pagati dal Cral in nome e per conto del partecipante, potranno costituire oggetto di conguaglio al termine dell'iniziativa. Per contro, ovviamente, sarà previsto una riduzione della quota e/o del contributo originariamente indicato a fronte di minor costi accertati.

Vai alla lista delle iniziative

Altri CRAL del gruppo CA