Menu

Crédit Agricole - CRAL

Hai selezionato CRAL CariparmaModifica cral
Banner valdichiana

Tour enogastronomico nella Valdichiana Senese

Iniziativa 180417 - CRAL Cariparma
                                                                    13 e 14 ottobre La Valdichiana Senese uno dei territori enogastronomici tra i più importanti e amati della Toscana, caratterizzata da coltivazioni d’eccellenza e da produzioni agroalimentari di livello talmente elevato da essere diventate il simbolo stesso non solo delle Terre di Siena, ma dell’intera regione.

Proposta:

Valdichiana Senese vuol dire olio extravergine d’oliva, derivato da olive ancora colte a mano, dal sapore sapidissimo e fruttato; vuol dire formaggio (cacio) pecorino di puro latte di pecore allevate all’aperto sulle dolci colline; vuol dire vino Nobile di Montepulciano, il primo vino che ha potuto fregiarsi della denominazione d.o.c.g.; e poi vuol dire carne chianina, da cui nascono bistecche e salumi, lavorati ancora artigianalmente con grande passione.

Agenda programma:

13 ottobre   PARMA / AREZZO / MONTEPULCIANO / CANTINA STORICA VINO NOBILE MONTEPULCIANO

Ritrovo dei partecipanti nei luoghi convenuti e partenza in bus granturismo con soste lungo il percorso. Arrivo ad Arezzo e visita guidata della città. Antica lucumonia etrusca fondata tra il settimo ed il sesto secolo a.C., Arezzo conserva oggi ancora il fascino di quella che fu una delle più potenti città medievali del centro Italia. Visita alla grande croce del Cimabue, alla Cattedrale gotica che conserva al suo interno opere di Piero della Francesca, Donatello, Giorgio Vasari e le vetrate rinascimentali considerate tra le più interessanti d'Italia del grande maestro francese Guillomme de Marcillat. La millenaria Pieve romanica e la chiesa di S. Francesco chiuderanno il percorso di questa città ricca di storia e storie. Pranzo in ristorante riservato. Trasferimento a Montepulciano per la visita guidata della città. Il tour ha inizio dal Tempio di S.Biagio, una delle costruzioni più interessanti del Rinascimento e forse il capolavoro di Antonio da Sangallo il Vecchio, che dista circa 1 km dal centro della città. Il nucleo storico, politico e religioso di Montepulciano è rappresentato invece da Piazza Grande, che si apre nel punto più alto della cittadina, a 605 metri di altitudine e si impone all'attenzione per lo splendido insieme di edifici che le fanno corona: la Cattedrale (contenente un bellissimo trittico del pittore senese Taddeo di Bartolo, un altare di Andrea della Robbia ed il monumento funebre dedicato a Bartolomeo Aragazzi, scolpito dal celebre architetto e scultore fiorentino, Michelozzo), il Palazzo Comunale, strettamente somigliante al Palazzo della Signoria di Firenze, costruito per volontà di Cosimo I dei Medici il palazzo Cantucci ed il palazzo Nobili-Tarugi. A seguire visita di una cantina storica del 500 che ospita grandi botti di rovere nelle quali matura Vino Nobile di Montepulciano, per conoscere la storia di questa terra e dei suoi vini, a partire dalla vite e dalla terra, nel rispetto della tradizione e della qualità. Degustazione di una selezione di vini realizzati dall’azienda vitivinicola. Al termine della visita trasferimento in hotel per la cena e il pernottamento.

14 ottobre  CORTONA / AZIENDA AGRICOLA DI CHIANINA E CINTA SENESE / PARMA

Prima colazione in hotel. Visita guidata di Cortona. La città, che diede i natali ad artisti famosi come Luca Signorelli e Pietro da Cortona, è oggi anche sede del Tuscan Sun Festival, evento fra musica, arte e letteratura. Il paese, che ancora oggi si presenta nella sua veste medievale, domina dai suoi 500 metri d'altezza l'intera Valdichiana e lo sguardo si perde all'orizzonte fino a scovare le cime del monte Amiata. Dal Santuario di Santa Margherita si scende, con una bella passeggiata tra le caratteristiche vie di Cortona, fino al centro storico. Lungo il tragitto si incontra la casa natale di Pietro da Cortona, la chiesa di S. Francesco, la piazza della Repubblica, dominata dal medievale Palazzo Comunale, il Palazzo Casali, un tempo residenza della nobile famiglia cortonese, ora sede del Museo dell'Accademia Etrusca. All'estremità nord della città, di fronte alla Cattedrale, si trova il Museo Diocesano, dove sono custodite opere di grandi artisti locali quali Luca Signorelli e una delle più belle Annunciazioni del Beato Angelico. Trasferimento in un’azienda agricola a conduzione familiare specializzata nell'allevamento di bovini di razza Chianina IGP e di suini di razza Cinta Senese. Antichissimo bovino allevato in Italia da più di 20 secoli, la Chianina è una razza autoctona proveniente dalla Vadichiana, da una fertile pianura situata tra Toscana e Umbria. La Chianina è il gigante bianco e nobile, utilizzato già dagli Etruschi e dai Romani per i cortei trionfali e per il lavoro nelle campagne. Oggi presenta spiccate caratteristiche che ne fanno una delle migliori razze bovine da carne nel mondo. Il suino di razza Cinta senese deriva il suo nome dalla fascia bianca, la “cinta” appunto, che avvolge il garrese, le spalle e gli arti inferiori. Originario del comprensorio di Siena e paesi limitrofi, già dal 1300 si hanno tracce di questa razza. È un suino che, per sua natura, non può essere allevato chiuso in una stalla, ma viene lasciato libero allo stato brado. La ferrea alimentazione ed il tipo di allevamento confluisce alle carni particolari caratteristiche organolettiche e strutturali uniche. Visita guidata dell’azienda agricola: la storia della famiglia e il suo legame con il territorio, le caratteristiche delle razze e le modalità di allevamento, il processo di lavorazione delle carni, seguita da un pranzo tipico a base di prodotti allevati e coltivati nell’azienda agricola. Al termine rientro verso i luoghi di provenienza con arrivo previsto in serata.

La quota comprende:

 

La quota comprende: Trasferimento in pullman granturismo, inclusi pedaggi autostradali, parcheggi, ingressi zona ztl; Sistemazione in hotel 3*** sup. in zona Chianciano o limitrofe in camere doppie dotate di ogni comfort; Trattamento di mezza pensione in hotel con cena tre portate, bevande incluse nella misura di ½ acqua e ¼ vino; Pranzo in ristorante riservato ad Arezzo; Visita guidata di Arezzo, Montepulciano, Cortona come da programma; Visita di una cantina di produzione del vino Nobile di Montepulciano con degustazione come da programma; Visita di un’azienda agricola di allevamento di bovini di razza Chianina IGP e di suini di razza Cinta Senese, con pranzo tipico come da programma; Assicurazione medica.

La quota non comprende:

Assicurazione annullamento (facoltativa); Assistente dell’agenzia; Eventuali tasse di soggiorno; Mance; Biglietti d’ingresso; Extra di carattere personale e tutto quanto non indicato alla voce: “la quota comprende”.

Per aderire all'iniziativa è necessario essere socio FITeL e sottoscrivere l'assicurazione: la tessera (costo 1 euro per Famigliari conviventi ed Aggregati) e l'assicurazione (costo 3 euro per Soci, Famigliari conviventi ed Aggregati) hanno validità annuale (anno solare) e vengono attivate in occasione della prima partecipazione ad iniziative del CRAL.

Assicurazione:

Si ricorda che con il tesseramento a FITeL (costo 1 euro) e l'adesione alla polizza (costo 3 euro) - con validità anno solare - addebitate in occasione della prima iniziativa, sono previste le seguenti coperture assicurative:

a) Infortuni occorsi durante attività del CRAL - FITeL, comprese quelle sportive dilettantistiche; invalidità permanente: massimo 30.000 euro; morte: massimo 30.000 euro; spese sanitarie: massimo 2.500 euro con franchigia di E 100, salvo una franchigia pari al 20% (minimo 150 euro) nel caso di strutture private.

b) Responsabilità Civile verso Terzi dei soci FITeL: la garanzia è prestata per tutti gli iscritti FITeL relativamente alla Responsabilità Civile verso Terzi per la partecipazione alle attività svolte dal socio e previste dallo statuto del CRAL e della FITeL. Massimali: 300.000 euro per ogni sinistro, per persona e per danni a cose o animali.

Copie integrali delle polizze sono consultabili e prelevabili in formato pdf ai seguenti link: 

http://www.fitel.it/Resource/2016-POLIZZAINFORTUNI_1.pdf
http://www.fitel.it/Resource/2016-POLIZZARESPONSABILITACIVILESOCISUTERZI1

Note:

13 Ottobre - Sabato - Orari e luoghi di partenza :

Ore 5,30 – Piacenza -  P.le Decatholon

Ore 5,55 – Fiorenzuola - Bar Romano

Ore 6,15 -  Fidenza -Outlet Fidenza Village

Ore 6,40 – Parma -P.le Green Life

Vai alla lista delle iniziative