Menu

Crédit Agricole - CRAL

Hai selezionato CRAL CariparmaModifica cral
Banner canne in pesca

"Festa di fine estate" - pesca sportiva - in compagnia

Iniziativa 180400 - CRAL Cariparma
Una pescata in compagnia sulla spiaggia di San Vincenzo.

Proposta:

Nell'ambito della Festa di fine estate, che vede i CRAL del Gruppo CA Italia partecipare tutti insieme ad un evento destinato ai soci ed ai famigliari dell'Associazione, la Sezione Pesca propone una pescata in compagnia sulla spiaggia di San Vincenzo, distante poco più di 400 metri dal residence.

 Si ricorda che per partecipare è necessario dare la preventiva adesione all’evento: CLICCA QUI

Agenda programma:

Intera giornata del sabato a disposizione. Ogni partecipante potrà liberamente scegliere la propria postazione e praticare la pesca preferita. A fine giornata verrà premiata con un mulinello serie 3000 la cattura del pesce più grosso.

A richiesta può essere organizzata un'uscita di gruppo.

La quota comprende:

L'attività sarà gratuita (compresa nel costo come da circolare 180373).

La quota non comprende:

La quota FITeL sottospecificata è già compresa nella operatività della circolare 180373.

Per aderire all'iniziativa è necessario essere socio FITeL e sottoscrivere l'assicurazione: la tessera (costo 1 euro per Famigliari conviventi ed Aggregati) e l'assicurazione (costo 3 euro per Soci, Famigliari conviventi ed Aggregati) hanno validità annuale (anno solare) e vengono attivate in occasione della prima partecipazione ad iniziative del CRAL.

Assicurazione:

Si ricorda che con il tesseramento a FITeL (costo 1 euro) e l'adesione alla polizza (costo 3 euro) - con validità anno solare - addebitate in occasione della prima iniziativa, sono previste le seguenti coperture assicurative:

a) Infortuni occorsi durante attività del CRAL - FITeL, comprese quelle sportive dilettantistiche; invalidità permanente: massimo 30.000 euro; morte: massimo 30.000 euro; spese sanitarie: massimo 2.500 euro con franchigia di E 100, salvo una franchigia pari al 20% (minimo 150 euro) nel caso di strutture private.

b) Responsabilità Civile verso Terzi dei soci FITeL: la garanzia è prestata per tutti gli iscritti FITeL relativamente alla Responsabilità Civile verso Terzi per la partecipazione alle attività svolte dal socio e previste dallo statuto del CRAL e della FITeL. Massimali: 300.000 euro per ogni sinistro, per persona e per danni a cose o animali.

Copie integrali delle polizze sono consultabili e prelevabili in formato pdf ai seguenti link: 

http://www.fitel.it/Resource/2016-POLIZZAINFORTUNI_1.pdf
http://www.fitel.it/Resource/2016-POLIZZARESPONSABILITACIVILESOCISUTERZI1

Note:

L'arenile di San Vincenzo si estende per molti chilometri fino alla torraccia, una torre medievale ben visibile sulla strada. Rappresenta un posto ideale per praticare il surfcasting e beach legering. La spiaggia di San Vincenzo si distingue dalle altre spiagge livornesi per il fondale sabbioso e a tratti misto che garantisce la presenza di molte specie ittiche come orate, saraghi, ombrine, mormore e gronchi (questi ultimi prevalentemente durante le ore notturne). Per quanto riguarda l'attrezzatura è consigliabile pescare con canne che siano in grado di lanciare piombi da 100-150 grammi per la pesca a lunga distanza. Per le esche, Americani e Arenicola per insidiare orate, ombrine e mormore mentre se vogliamo prendere un bel gronco, una sardina. In alternativa, canne più leggere per pescare più vicino con la tecnica del  ledgering (con il pasturatore) innescando la larva della mosca carnaria per insidiare orate, saraghi e mormore. Da non tralasciare, sopratutto in caso di mare mosso, la pesca a spinning con  esche artificiali. In questo caso le prede potrebbero essere rappresentate dalle spigole e da qualche pesce serra.

Vai alla lista delle iniziative